Segreteria Generale - 389 8891634 - spp.segreteriagenerale@gmail.com
Vai ai contenuti

Menu principale:

ULTIME NOTIZIE


La storia dell’attentatore di Strasburgo - Cherif Chekatt, 29 anni - il killer che era già stato in carcere per reati comuni e successivamente segnalato dalle autorità francesi come elemento 'radicalizzato' islamico a rischio attentati, riaccende il campanello d’allarme sul rischio di radicalizzazione islamica anche nelle carceri italiane. È quanto afferma il segretario generale



Brillante operazione della Polizia Penietziaria in servizo presso la CR di Aversa nel corso di accertamenti sulle persone che accedono ai colloqui con i propri familiari ristretti nel carcere  gli Agenti di Polizia Penitenziaria Coordinati dal Comandante del Reparto, unitamente alle unità cinofile della Nucleo Regionale Cinofili Campania – Distaccamento di Benevento



Con l’arresto di fiancheggiatori del boss superlatitante Matteo Messina Denaro, che fa seguito a quello di Settimino Mineo, considerato il nuovo capo di Cosa nostra, cresce il numero di mafiosi in carcere diventato, paradossalmente, il posto più sicuro per impartire ordini a mandamenti e famiglie”. A segnalarlo è il Segretario Generale del S.PP Aldo Di Giacomo



L’arresto di Settimino Mineo, considerato il nuovo capo di Cosa nostra, insieme ad altre
46 persone, è destinato a riaccendere nelle carceri e in particolare nei 13 istituti penitenziari dove sono reclusi i 740 detenuti per reati di criminalità organizzata e terrorismo in regime di carcere duro (41 bis) la lotta alla successione”. L’allarme viene dal segretario generale del S.PP.



Una iniziativa per il Natale: realizzato dall’Associazione Eventi di Valore, spopola sul web il video proposto dal comandante del reparto di Polizia penitenziaria del Carcere di Milano-Opera, Amerigo Fusco, per raccogliere fondi da donare all’Istituto Tumori di Milano. Sulle note di “Pregherò”, la nota canzone di Celentano, alcuni agenti della Penitenziaria



Negli ultimi due mesi il carcere di San Gimignano è stato protagonista di tantissimi eventi critici.    Il cambio del direttore e l’immissione di un comandante e un vice comandante hanno dato la continuità sperata nel processo decisionale e di direzione, ma non hanno risolto i rischi per la sicurezza del personale di polizia penitenziaria"




Morrone ha ricordato anche la “recente approvazione di un emendamento nel decreto Sicurezza che prevede uno stanziamento di 180 milioni di euro in 5 anni per incrementare gli standard di sicurezza e funzionalità dello strutture penitenziarie.“Un incontro proficuo, di alto livello, da cui sono emersi spunti molto interessanti e importanti”



Comincia il percorso di valorizzazione di un corpo che per troppo tempo, e colpevolmente, è stato messo ai margini pur essendo la prima sentinella della sicurezza dei cittadini italiani!
Con l'approvazione del decreto sicurezza in Senato, entrano nella legge nuovi stanziamenti per la polizia penitenziaria per un totale di oltre 196 milioni di euro



Disposizioni integrative e correttive, a norma dell’articolo 8, comma 6, della legge 7 agosto 2015,
n. 124, al decreto legislativo 29 maggio 2017, n. 95, recante: «Disposizioni in materia di revisione dei ruoli delle Forze di polizia, ai sensi dell’articolo 8, comma 1, lettera a), della legge 7 agosto 2015, n. 124, in materia di riorganizzazione delle amministrazioni pubbliche».


Video S.PP. YouTube
Tesseramento 2018
Tesseramento
Seguici su WhatsApp - Iscriviti al gruppo
Visita il sito delle convenzioni
Accesso area riservata






Il Segretario Generale
IN PRIMO PIANO

IN EVIDENZA

PHOTO GALLERY

VIDEO DEL SEGRETARIO GENERALE ALDO DI GIACOMO

UTILITA

Compilazione 730
Supporto tecnico sito
La pagina S.PP. su Facebook
S.PP. SIndacato Polizia Penitenziaria - Tutti i diritti riservati

Iscriviti alla newsletter

Orario contatti Segreteria Generale
dalle ore 09.00 - alle 12.00
dalle ore 15.00 - alle ore 17.00
Telefono 349-4673401
Email:
>>segreteria@sindacatospp.it
>>spp@pec.sindacatospp.it

                   

Torna ai contenuti | Torna al menu