1 aprile 2022 Aldo Di Giacomo: un nuovo favore per i detenuti della criminalità

Attività, Editoriale Aldo Di Giacomo

“Il via libera alla riforma del cosiddetto ergastolo ostativo da parte della Camera è la riprova che il Parlamento e il Governo, alla quasi unanimità (con un solo voto contrario e 47 astenuti), invece di affrontare i problemi più urgenti del carcere, di fatto, fanno favori a chi appartiene a clan e organizzazioni della criminalità organizzata che potrebbero usufruire dei benefici penitenziari anche senza collaborare con i magistrati.

È un brutto segnale inviato ai detenuti per scoraggiarli a collaborare e all’esterno del carcere a familiari e vittime della mafia che potrebbero rinunciare alla denuncia perché tanto in carcere comandano sempre loro”.

Ad affermarlo è il segretario generale del S.PP.: – Sindacato Polizia Penitenziaria – Aldo Di Giacomo sottolineando che “la netta contrarietà alla nuova misura che si vorrebbe introdurre è condivisa da numerosi magistrati antimafia da sempre “in prima linea” contro il crimine che continuano a mettere in guardia sulle conseguenze.

Purtroppo accade che la politica si lascia “dettare” il proprio comportamento, specie in materia di giustizia, dai pronunciamenti della Consulta come quello sull’articolo 4-bis della legge sull’ordinamento penitenziario.

Ma, inoltre, siamo alla conferma del vero obiettivo della riforma Cartabia: rendere il carcere un albergo, insieme allo “svuota carcere”, un vero e proprio sistema che offende le vittime di omicidi, violenze, rapine e i servitori dello Stato che hanno il compito di individuare, ricercare ed arrestare gli esecutori dei reati e di vigilarne la custodia in carcere.

Nel disegno del Governo sostenuto da quasi tutti i partiti – continua Di Giacomo – non ci sarà il carcere per finanziamento illecito ai partiti e per tutti «i delitti puniti con pene sopra i 5 anni» (per gli altri già non è prevista), salvo nei casi di «concreto e attuale pericolo» che uno reiteri «gravi delitti con armi o di altri mezzi di violenza» o di mafia e terrorismo.

Così ladri, scippatori, bancarottieri, evasori frodatori, corrotti, corruttori, concussori, truffatori, stalker verrebbero fermati e subito scarcerati dopo 48 ore.

Siamo oltre il “tana per tutti” che temevamo e che dalla fase di più acuta emergenza pandemica – dice il segretario del S.PP. – in tanti hanno invocato, perché gli autori di efferati delitti e reati non conosceranno proprio come è fatta una cella e quindi cos’è la detenzione.

Si aggiunga a questo che gli agenti penitenziari sono declassati a “badanti” dei detenuti ancora presenti per avere un’idea più completa della giustizia così come è concepita da Ministra e Governo.

Almeno noi – afferma Di Giacomo – non siamo disposti a chiudere gli occhi e contrasteremo in ogni modo e strumento che ci sono consentiti questo disegno.

Lo faremo a partire dal pieno sostegno alle iniziative di legittima protesta delle associazioni delle vittime di mafia e della criminalità organizzata e per tutelare i nostri colleghi che quotidianamente subiscono aggressioni e violenze da detenuti”.

Il Segretario Generale

Dott. Aldo Di Giacomo

Dott. Aldo Di Giacomo

Carissimi Colleghi, da oggi chiunque voglia parlare con il Segretario Generale S.PP. Aldo DI GIACOMO può “incontrarlo” attraverso videochiamata WhatsApp per trattare argomenti a carattere personale e/o tematiche collettive.

Per poter fissare un incontro chiamare al numero 3398085556 o inviare un messaggio WhatsApp.

Collaborazione

Flessibile, vantaggioso e dinamico.

Che tu sia un dipendente o un libero professionista,

Alleata Previdenza ti aiuta a costruire il domani a partire dai tuoi bisogni odierni.

Rimborsi cessione del V

Hai estinto anticipatamente o rinnovato una Cessione del Quinto negli ultimi 10 anni?

Puoi avere un rimborso da 1.000 € a 5.000 €.

Richiedere il rimborso è un tuo diritto.

Non dovrai anticipare spese di avvio pratica.

Consulenza e Servizi

La nostra Segreteria ha sviluppato nel tempo numerosi accordi in convenzione, realizzati per soddisfare le esigenze di risparmio e protezione dei propri iscritti e dei loro familiari.

k

Tag

n

Categorie

Video SPP