Segreteria Generale - 349 4673401 - spp.segreteriagenerale@gmail.com
Vai ai contenuti

Menu principale:

27 ottobre 2017. Bologna: carcere Dozza, armato di penna aggredisce gli agenti: allarme della Penitenziaria

Sindacato del Corpo di Polizia Penitenziaria
Pubblicato da in Notizie ·

Un detenuto ha sorpreso le guardie impegnate nell'ispezione alle inferriate di un braccio: prognosi da 7 a 12 giorni. I sidnacati: 'Servono sanzioni, e uno psicologo in presidio fisso per gli agenti'
Ha sorpreso i poliziotti mentre passavano tra le celle per batterne le inferriate (una misura antievasione, ndr): quando si sono avvicinati alla sua li ha sorpresi e aggrediti, mandandone cinque in ospedale.
E' successo ieri pomeriggio al carcere della Dozza. Protagonista della vicenda un detenuto straniero, secondo le guardie penitenziarie non nuovo a fatti del genere. I fatti si sono consumati nel reparto Infermeria del carcere.  Alla fine, un sovrintendente e 4 agenti di polizia penitenziaria hanno dovuto ricorrere alle cure ospedaliere, con prognosi che vanno dai sette ai dodici giorni.
I sindacati approfittano dell'episodio per ricordae le condizioni di lavoro all'interno dell'istituto penitenziario, sostenendo che "nessuna condizione, per quanto disumana ed incivile, può giustificare il ricorso alla violenza" e chiedendo procedimenti disciplinari e penali per i detenuti in casi come quesllo sopra descritto, sollecitando la dirigenza a prendere provvedimenti.
Il lavoro dentro al carcere -scrivono i poliziotti- "impatta fortemente sulle condizioni di vita del personale in divisa che, statistiche nazionali alla mano, è quello maggiormente interessato da casi di suicidio, che dall'anno 2000 ad oggi sarebbero più di cento, almeno cinque all'anno".
Pertanto gli agenti avertono la necessità "di ribadire l’esigenza non più rinviabile di prevedere un supporto psicologico reale che superi la mera predisposizione di un numero verde di ascolto telefonico e si ponga l'obiettivo concreto di afrontare qualsiasi situazione di disagio riguardi il personale di Polizia Penitenziaria".



S.PP. SIndacato Polizia Penitenziaria - Tutti i diritti riservati

Iscriviti alla newsletter

Orario contatti Segreteria Generale
dalle ore 09.00 - alle 12.00
dalle ore 15.00 - alle ore 17.00
Telefono 349-4673401
Email:
>>segreteria@sindacatospp.it
>>spp@pec.sindacatospp.it

                   

Torna ai contenuti | Torna al menu