Segreteria Generale - 349 4673401 - spp.segreteriagenerale@gmail.com
Vai ai contenuti

Menu principale:

11 aprile 2017. Il sindacato della polizia penitenziaria e la proposta di legge sulla legittima difesa. In tre mesi le richieste di porto d’armi sono aumentate del 13% rispetto a tutto il 2016. Il Segretario Generale S.PP. Dott. Aldo DI GIACOMO spinge per una riforma della legittima difesa

Sindacato del Corpo di Polizia Penitenziaria
Pubblicato da in Legittima difesa ·

Solo nel primo trimestre del 2017 le richieste di porto d'armi nelle Marche sono cresciute del 13% rispetto a tutto il 2016. Il dato è stato riferito da Aldo Di Giacomo, segretario generale del Sindacato di Polizia Penitenziaria (Spp) nel corso di un sit-in davanti al Palazzo di Giustizia di Ancona per promuovere la petizione a sostegno dell'iniziativa di legge popolare sulla legittima difesa. Aumento delle pene a sei anni per violazione di domicilio, nessun risarcimento al ladro in caso di difesa, nessun reato o condanna per chi "si difende in casa propria da ladri e delinquenti": sono principi alla base dell'iniziativa che ha raccolto 60 mila firme. "Una volta i cittadini chiedevano allo Stato di difenderli. Ora, visto che lo Stato non ce la fa o non vuole tutelare, chiedono almeno di essere messi nelle condizioni di difendersi da soli, di essere messi sullo stesso piano dei delinquenti, come garanzie".




S.PP. SIndacato Polizia Penitenziaria - Tutti i diritti riservati

Iscriviti alla newsletter

Orario contatti Segreteria Generale
dalle ore 09.00 - alle 12.00
dalle ore 15.00 - alle ore 17.00
Telefono 349-4673401
Email:
>>segreteria@sindacatospp.it
>>spp@pec.sindacatospp.it

                   

Torna ai contenuti | Torna al menu