Segreteria Generale - 389 8891634 - spp.segreteriagenerale@gmail.com
Vai ai contenuti

Menu principale:

26 aprile 2018. Evade un detenuto marocchino. Caccia all'uomo a Sanremo. “Nessuno tocchi gli agenti della scorta. Le responsabilità sono in alto” il commento del Segretario Generale Aldo Di Giacomo.

Sindacato del Corpo di Polizia Penitenziaria
Pubblicato da in Notizie ·


Un detenuto marocchino di 25 anni, Abdelhamid Salmane, accusato di tentato omicidio, a quanto pare per aver accoltellato quattro giovani italiani, è evaso stamani dall'ospedale di Sanremo, dove era stato portato dalla polizia penitenziaria per un esame radiologico per sospetta turbercolosi.
Stando a quanto fino ricostruito avrebbe dato uno spintone a uno degli agenti di servizio, divincolandosi e scappando con le manette ai polsi. Una fuga davvero rocambolesca ed ora lo stanno cercando decine di agenti e militari in tutta la città dei Fiori. La ricostruzione. Sono le 9.15, quando scatta l'allarme. Polizia e carabinieri vengono allertati dell'evasione. Il giovane si allontana verso corso Garibaldi e subito dopo viene avvistato in piazza Colombo, nel pieno centro cittadino, a due passi dal teatro Ariston. Scattano e ricerche.
“Nessuno tocchi gli agenti della scorta. Le responsabilità sono in alto” il commento del Segretario Generale Aldo Di Giacomo che difende i colleghi che hanno portato in ospedale il detenuto che è riuscito a fuggire e punta l’indice contro l’amministrazione penitenziaria sorda alle ripetute richieste di integrazione degli organici e del parco mezzi.



S.PP. SIndacato Polizia Penitenziaria - Tutti i diritti riservati

Iscriviti alla newsletter

Orario contatti Segreteria Generale
dalle ore 09.00 - alle 12.00
dalle ore 15.00 - alle ore 17.00
Telefono 349-4673401
Email:
>>segreteria@sindacatospp.it
>>spp@pec.sindacatospp.it

                   

Torna ai contenuti | Torna al menu