Segreteria Generale - 349 4673401 - spp.segreteriagenerale@gmail.com
Vai ai contenuti

Menu principale:

12 febbraio 2021 Concorso 754 allievi agenti di Polizia Penitenziaria: ecco chi viene chiamato a visita per lo scorrimento

Sindacato del Corpo di Polizia Penitenziaria
Pubblicato da in Segreteria ·

E’ stato pubblicato sul sito del Ministero della Giustizia il decreto che definisce i criteri per lo scorrimento della graduatoria degli idonei del concorso di allievo agente del Corpo della Polizia Penitenziaria indetto con il provvedimento del direttore generale dell’11 febbraio 2019 per complessivi 302 posti (226 uomini; 76 donne), elevati a 376 (282 uomini; 94 donne), pubblicato nella Gazzetta Ufficiale IV Serie Speciale “Concorsi ed Esami” 5 marzo 2019, n. 18.
Successivamente     l’Amministrazione  penitenziaria     è stata, infatti, autorizzata all’assunzione di 650 allievi agenti (con riferimento alla procedura selettiva, riguardante i civili, per complessivi 302 posti elevati a 376) , in via prioritaria mediante scorrimento della graduatoria degli idonei del concorso pubblico di allievo agente del Corpo di Polizia Penitenziaria, indetto con P.D.G. 11 febbraio 2019 e, per la parte residua, mediante scorrimento della graduatoria della prova scritta del medesimo concorso.
CHI VIENE CHIAMATO A VISITA
Il decreto dirigenziale specifica che saranno convocati per gli accertamenti psicofisici e attitudinali:
· i candidati risultati idonei alla prova scritta che hanno riportato il punteggio da 9,700 a 9,325 e, pertanto, quelli classificatisi tra la posizione n. 456 e la posizione n. 1077 della graduatoria come da rideterminare tenendo conto delle riserve e delle preferenze previste dalla vigente normativa e ad eccezione di coloro che sono stati esclusi dal concorso per qualsiasi motivo;
· le candidate risultate idonee alla prova scritta che hanno riportato il punteggio da 9,750 a 9,700 e, pertanto, quelle classificatesi tra la posizione n. 253 e la posizione n. 399 (in considerazione del medesimo punteggio conseguito a partire dalla posizione 284) della graduatoria come da rideterminare tenendo conto delle riserve e delle preferenze previste dalla vigente normativa e ad eccezione di coloro che sono state escluse dal concorso per qualsiasi motivo.

Inoltre, nel caso in cui, il numero degli idonei o delle idonee al termine degli accertamenti psicofisici e attitudinali risulti inferiore al numero dei posti disponibili per il raggiungimento del totale complessivo di unità autorizzate, l’Amministrazione si riserva di convocare ulteriori candidati o candidate, secondo l’ordine delle rispettive graduatorie.



S.PP. SIndacato Polizia Penitenziaria - Tutti i diritti riservati

Iscriviti alla newsletter

Orario contatti Segreteria Generale
dalle ore 09.00 - alle 12.00
dalle ore 15.00 - alle ore 17.00
Telefono 349-4673401
Email:
>>segreteria@sindacatospp.it
>>spp@pec.sindacatospp.it

                   

Torna ai contenuti | Torna al menu