Segreteria Generale - 389 8891634 - spp.segreteriagenerale@gmail.com
Vai ai contenuti

Menu principale:

6 ottobre 2017. Casa Circondariale di Cagliari UTA non si fermano gli eventi critici, un detenuto distrugge due camere, un altro semina il panico in ospedale

Sindacato del Corpo di Polizia Penitenziaria
Pubblicato da in Notizie ·

Casa Circondariale di Cagliari UTA, non si fermano gli eventi critici, ancora momenti di tensione, un detenuto distrugge 2 camere ed un altro semina il panico in ospedale
Non si placano gli episodi di violenza nell’Istituto cagliaritano, un detenuto ha letteralmente demolito ben due celle, ha dapprima sradicato il termosifone ed usandolo come arma, ha distrutto letteralmente i muri divisori e tutti i suppellettili, minacciando anche il personale intervenuto per cercare di portarlo alla calma.
Un altro episodio dai risvolti macabri è andato in scena in un ospedale  cagliaritano dove un detenuto ricoverato e piantonato dagli Agenti, ha dato in escandescenza creando lo scompiglio nel reparto dove altri pazienti erano ricoverati. Dopo aver cercato di allontanarsi dalla propria camera, si è staccato la cannula dal braccio ed ha schizzato volutamente il proprio sangue verso gli Agenti che tentavano di contenerlo. Nel reparto è stato il panico, sino a quando non sono sopraggiunti i rinforzi che hanno ripristinato la normalità.
Sono stati momenti concitati che potevano finire in tragedia e mettono a nudo le gravi condizioni in cui versa il personale di Polizia Penitenziaria, sempre piu’ decimato e schiacciato dalle condizioni di lavoro insopportabili.



S.PP. SIndacato Polizia Penitenziaria - Tutti i diritti riservati

Iscriviti alla newsletter

Orario contatti Segreteria Generale
dalle ore 09.00 - alle 12.00
dalle ore 15.00 - alle ore 17.00
Telefono 349-4673401
Email:
>>segreteria@sindacatospp.it
>>spp@pec.sindacatospp.it

                   

Torna ai contenuti | Torna al menu