Segreteria Generale - 389 8891634 - spp.segreteriagenerale@gmail.com
Vai ai contenuti

Menu principale:

12 febbraio 2018. Aldo Di Giacomo: non bastano commenti e indignazione per quanto è accaduto a Piacenza

Sindacato del Corpo di Polizia Penitenziaria
Pubblicato da in Segreteria ·

“Per quanto è accaduto a Piacenza con la selvaggia aggressione ad un carabiniere non bastano più i commenti di protesta e l’indignazione. Ci vogliono provvedimenti rigorosi nei confronti dei delinquenti esecutori che pensano di giocare all’antagonismo sociale attraverso una vigliaccata che, come dimostrano le immagini diffuse sui social, dimostrano che i lavoratori della sicurezza sono il loro bersaglio preferito”. E’ quanto sostiene Aldo Di Giacomo, segretario generale del S.PP. (Sindacato Polizia Penitenziaria). E responsabile sicurezza civica popolare.
“La situazione in cui si trovano a lavorare tutti quelli che appartengono alle forze dell’ordine – aggiunge – va sottratta dalla polemica politica di questa campagna elettorale. La prima cosa necessaria è che intanto ogni coalizione, partito, candidato si pronunci con chiarezza e senza tentennamenti sul gravissimo fatto di Piacenza e assuma impegni perché il nuovo Parlamento che sarà eletto il 4 marzo prossimo affronti tutti gli aspetti che riguardano le condizioni di lavoro dei servitori dello Stato che quotidianamente assicurano la sicurezza dei cittadini.
Se qualcuno pensava che con poche decine di euro in più al mese avesse tacitato la propria coscienza nei confronti degli appartenenti alle forze dell’ordine – dice Di Giacomo – deve ricredersi perché non si possono mandare allo sbaraglio e agli scontri con facinorosi esaltati.
Siamo però orgogliosi della valutazione degli italiani che secondo il recente rapporto Eurispes hanno piena fiducia nelle Forze di Polizia, sulle Forze Armate e sui Servizi di Intelligence.  L’Arma dei Carabinieri – riferisce l’Eurispes - raccoglie il 69,4% dei consensi nel 2018 (+10,8% rispetto al 2017), la Polizia di Stato il 66,7% (rispetto al 61,1% del 2017), la Guardia di Finanza il 68,5% (+8,6%). Aumenta anche il dato della Polizia penitenziaria (66,3; +15,4% di fiduciosi). Da questa edizione del Rapporto Italia entra a far parte della rilevazione il Corpo dei Vigili del Fuoco, che conquista subito una posizione altissima nella graduatoria della fiducia (86,6%). L’Esercito Italiano passa dal 59,6% delle indicazioni di fiducia nel 2017 al 70,4% nel 2018, in maniera simile in termini di crescita si assestano i valori dell’Aereonautica (dal 61,4% del 2017 al 72,9% del 2018) e della Marina Militare (dal 62,1% al 72,1%). L’Intelligence raccoglie nel 2018 il 65,4% dei consensi.
Questo ci conforta convinti che il pestaggio del carabiniere a Piacenza è sicuramente condannato dalla totalità dei cittadini che ci vogliono bene.



S.PP. SIndacato Polizia Penitenziaria - Tutti i diritti riservati

Iscriviti alla newsletter

Orario contatti Segreteria Generale
dalle ore 09.00 - alle 12.00
dalle ore 15.00 - alle ore 17.00
Telefono 349-4673401
Email:
>>segreteria@sindacatospp.it
>>spp@pec.sindacatospp.it

                   

Torna ai contenuti | Torna al menu