Segreteria Generale - 349 4673401 - spp.segreteriagenerale@gmail.com
Vai ai contenuti

Menu principale:

18 maggio 2018. Milano: evaso detenuto di Opera, rischio terrorismo islamico. Ricercato in tutta Italia.

Sindacato del Corpo di Polizia Penitenziaria
Pubblicato da in Notizie ·

Continuano le ricerche a tappeto di Ayari Brhane Ben Mohamed, magrebino di 43 anni, evaso nelle scorse ore dall’ospedale Fatebenefratelli di Milano. Il nordafricano aveva organizzato la sua fuga dal carcere di Opera: dopo aver ingoiato una lametta si era fatto ricoverare, e approfittando di un momento di distrazione degli agenti, è scappato da una finestra. Secondo quanto viene riferito, sarebbe riuscito a fuggire nonostante tre agenti lo stessero sorvegliando con la massima attenzione nel nosocomio. L'uomo infatti sarebbe un detenuto sottoposto ad un elevato livello di attenzione e sorveglianza. E' considerato molto pericoloso per il rischio di radicalizzazione islamica. Si teme dunque che sia vicino ad ambienti estremisti. Ora il nucleo investigativo della polizia penitenziaria lo cerca in tutta Italia.






S.PP. SIndacato Polizia Penitenziaria - Tutti i diritti riservati

Iscriviti alla newsletter

Orario contatti Segreteria Generale
dalle ore 09.00 - alle 12.00
dalle ore 15.00 - alle ore 17.00
Telefono 349-4673401
Email:
>>segreteria@sindacatospp.it
>>spp@pec.sindacatospp.it

                   

Torna ai contenuti | Torna al menu